libro

unesco2010

etv2

tatarata-riconoscimento-nazionale230x324

CIOFF-150x174
CIOFF Logo with Registration-150x82
mibac

Logo EDVision

 

 

Ideazione e testi del sito:
Orazio Ciccone 

 

Il Tataratà, nome onomatopeico derivante dal suono ritmato del tamburo,
è di certo fra i più antichi folklori al mondo ed ha origini imprecise.
Molte le interpretazioni che sono state date a quella che è oggi
una danza spettacolare e travolgente eseguita da duellanti armati di vere spade.

(Approfondimenti cliccando qui)

C O N T A T T I  A. F. C.  T A T A R A T A'
manina-mouse 30x36


"A li tempi antichi un uomo guardava vistiami, e ogni jornu un vò si mittiva 'n cunicchiuni nni ddu datu puntu e siccomu fu pri tri vonti, scavannu scavannu truvaru 'na cruci, ch'ancora esisti nni la chiesa di Santa Cruci, e cc'e un schirittu chi nun si pò lejiri da nisciuna prsuna. Pua cc'erano li Saracini... li Cristiani... e la forma di lu nostru tataratà..."
G. Pitrè in "Fiabe, novelle e racconti popolari siciliani" (pag.74) Palermo. 1875

Il G. Pitrè, è autore di uno tra i più antichi documenti legati al Tataratà con il breve racconto della leggenda del ritrovamento della Croce.

 

Il programma della Festa di Mussomeli 2016
Il Castello di Mussomeli è di certo tra i più belli e ben conservati della Sicilia. A volerlo costruire fu Manfredi Chiaramonte a metà del 1300 sulla base di una precedente fortezza araba, meravigliato dalla strategica posizione che domina un vasto territorio dai suoi 778 metri s.l.m.
 

Giovedì 1 settembre 2016 la città di Mussomeli (CL) da vivacità a quel luogo con l' "Antica Fiera del Castello": Cortei storici, trampolieri, musici, giocolieri, mangiafuoco, Danzatori, Sbandieratori e con il nostro Gruppo Folklorico del Tataratà. Il giorno successivo, negli stessi luoghi, avrà luogo la festa religiosa della Madonna della Catena. Tre interessanti giorni all'insegna delle tradizioni che vedranno anche il ritorno dell'antica Fiera del Bestiame come pronunciato da Francesco Canalella vice Sindaco del Comune di Mussomeli (intervista www.ilfattodelvallone.it)

20160831-licata-junior
Il Tataratà Junior guidati dal maestro Vincenzo Mancuso si esiberà a Licata il 31 agosto 2016.
 

Il raduno è previsto alle ore 19.00 presso la Chiesa B.M.V. del Carmelo e dopo una sfilata per il centro storico della città di Licata i ragazzini si esibiranno all'interno della Villa Comunale Regina Elena, qui dalle ore 20.30 si alterneranno diverse performance di folklore Siciliano locale; il Tataratà è l'unico ospite della serata.

2016 buccheri-medfet 547x800

Il folklore del Tataratà è in programma nel rinomato Festival Medievale di Buccheri (SR).
L'appuntamento è per domenica 21 agosto dalle ore 18.00.

Il direttore artistico così descrive l'evento:
«Punto di incontro di cultura e civiltà. Unione mistica e metafisica di religioni, riti e leggende. Alchimia di lingue, colori, sentori visivi ed olfattivi, ritmi di lavorazioni artigianali e suoni musicali. Tutto questo fu il medioevo siciliano, ventre del Mediterraneo e ancora più su fino ai Longobardi e ai Normanni. Oggi potremmo definirle prove tecniche di globalizzazione in un mondo (quello medioevale) che nel Mediterraneo aveva il suo centro e nella Sicilia il suo ombelico, il punto di incontro tra popolazioni profondamente diverse tra loro, ma, allo stesso tempo, unite dal commercio e dalla curiosità di conoscere il “diverso” e l’ “ignoto”.»

Ricco il programma di domenica 21 agosto e diversi saranno i luoghi per cortei e spettacoli.

Il Gruppo del Tataratà parteciperà, alle ore 18.00, all'apertura del XXI MedFest presso la Scalinata di Sant'Antonio dove saranno presenti anche le Associazioni Culturali “Tamburi di Buccheri”, “Madrigale” di Buccheri, “Sicularagonensia” di Randazzo, “Batarnù” di Paternò, “Milites Trinacriae” di Modena ed altri ancora.

Nella Scalinata della Chiesa di Sant'Antonio il Gruppo del Tataratà presenterà il proprio spettacolo alle ore 22.00 e alle ore 23.30, intervallandosi con i "Tarocchi", spettacolo di acrobazia e fuoco a cura del teatro “Furio Camillo” di Roma.

Ulteriori dettagli ed info in http://www.medfest.it/2016/

 

 


 Il programma di Villarosa 2016  Il gruppo del Tataratà parteciparà martedì 9 Agosto 2016 alla 5° Edizione del Festival del Folklore "Bellarrosa Terra Amurusa", in occasione dei festeggiamenti del Santo Patrono di Villarosa "San Giacomo Maggiore".

   Ad organizzare l'evento l'Associazione Culturale "Bellarrosa" con presidenza la sig.ra Grazia Cassaro con il Patrocinio del Comune di Villarosa (EN).

   Il gruppo del Tataratà ritorna a gran richiesta per la terza volta nella cittadina ennese a seguito dei precedenti successi del 2014 e del 2008.

  Gli Altri gruppi regionali:
- Bellarrosa (Villarosa EN)
- La Cordella (Castellana PA)
- I Picciotti da Purtedda (Agrigento)
- I Leoni Reali (Camporotondo Etneo CT)
- I Tamburinari (Aspra PA)
- Le Majorette (Aspra PA)

  I gruppi internazionali:
Bulgaria, Messico, Polonia e Serbia. 

   Il raduno è previsto alle ore 18.00 presso il Piazzale Trinacria. Le esibizioni avranno inizio dalle ore 21.00 in Piazza Vittorio Emanuele.

 

FOTOGALLERY DEL FESTIVAL


 

S P E C I A L E
S A G R A
2 0 1 6

PROGRAMMA SAGRA 2016  |  CONTATTI UTILI  |  LINKS UTILI

 bre-bre6-300x300
L'App News della Sagra 2016
(da un'idea di Nicola Palmeri)
google-play-badge-300x89 
Download on the App Store Badge IT 135x40

04.04.2016

AVVISO PUBBLICO DEL COMUNE DI CASTELTERMINI:
AVVISO PUBBLICO DEL COMUNE DI CASTELTERMINI:MANIFESTAZIONE DI INTERESSE PER L'AFFIDAMENTO IN CONCESSIONE DEL SERVIZIO DI ORGANIZZAZIONE E GESTIONE "FESTA DI SANTA CROCE - SAGRA DEL TATARATA' EDIZIONE 2016" 
(fonte: www.comune.casteltermini.ag.it)
 

19.04.2016

AM
NOTA DEL SINDACO SULLA SAGRA DEL TATARATA' 2016

PM
Positiva la riunione serale Ceti-Amministrazione Comunale.
(fonte: www.sikelianews.it)

21.04.2016

IL CETO DELLA REAL MAESTRANZA UFFICIALIZZA:
CAPITANO: Silvana Minnella;
SERGENTE: Antonella Fragale;
ALFIERE: Enzina Di Liberto.

IL CETO DEI PECORAI:
PALIANTE: Soraya Reina ed Enzina Proietto

23.04.2016

IL CETO DEI BORGESI:
PALIANTE: Michelangelo Monachello

25.04.2016

IL CETO DEI CELIBI:
STENDARDIERE: Eleonora D'Urso

28.04.2016

Pubblicazione all'Albo Pretorio online del Comune di Casteltermini della delibera n.30:
"Presa atto del verbale del 26/04/2016 e autorizzazione alla stipula convenzione per l'affidamento in concessione del servizio di organizzazione e gestione della Festa di Santa Croce - Sagra del Tatarata' edizione 2016."
L’Associazione “U.S. Sant’Angelo Muxaro” con sede legale in Casteltermini e con Presidente il signor Maurizio Sanvito è stata l'unica a presentarsi al bando; per la prima volta sarà un'associazione a gestire la Festa.
(fonte: www.comune.casteltermini.ag.it) 

13.05.2016

Lo Staff di EventoTV ufficializza il proprio impegno per la diretta web della Festa di Santa Croce.
La nostra associazione sostiene dal 2008 la diretta streaming,
per quel primo anno www.tatarata.it ne era piattaforma web,
negli anni a seguire www.eventotv.it continua il progetto.
Sostieni-EventoTV 300x300

19.05.2016

Asta della Maestranza aggiudicata da Francesco Cacciatore con €1.200,00

20.05.2016 

manneken-pis e lillo      Venerdì 20 maggio 2016, alle ore 11:00, in piazza Duomo a Casteltermini, Lillo Chiarenza è promotore di un evento culturale che vedrà donare al Comune di Casteltermini una copia esatta del Manneken Pis, simbolo della città Belga di Bruxelles. Il 19 Dicembre scorso, durante una importante manifestazione a Bruxelles, con la partecipazione di molti castelterminesi residenti in Belgio e alla presenza di Autorità e dell' Ambasciatore italiano, il Manneken Pis ha vestito il costume del nostro Tatarata', il primo vestitino italiano della sua storia!

     Lillo Chiarenza è promotore assoluto di questa iniziativa ma non dimentica chi l'ha sostenuto in questo nuovo evento, numerosi i nomi ma qui ricordiamo chi è parte attiva e chi collabora con la nostra AFC Tataratà, quindi Giovanni Conti per la realizzazione della giberna, Gero Ippolito per le spade, Orazio Ciccone per la coordinazione, la ditta Galione per le stoffe ed in particolare il presidente Fulvio Galione.

20.05.2016
Asta Ceto Pecorai aggiudicata da Raffaele Cacciatore con €1.010,00
Asta Ceto Celibi aggiudicata da De Marco giuseppe con € 950,00
Asta Ceto Borgesi aggiudicata da Salvatore Giambrone con € 1.200,00 

21.05.2016
La Festa entra nel vivo con in rilevanza il Ceto della Maestranza
due esibizioni del nostro Gruppo folklorico del Tataratà  

22.05.2016
Pubblico entusiasta per le celebrazioni e riti della domenica mattina
Sotto il caldo sole siciliano l'ULTIMA ESIBIZIONE DEL NOSTRO TATARATA'! 

manneken-pis e lillo


    Venerdì 20 maggio 2016, alle ore 11:00, in piazza Duomo a Casteltermini, Lillo Chiarenza è promotore di un evento culturale che vedrà donare al Comune di Casteltermini una copia esatta del Manneken Pis, simbolo della città Belga di Bruxelles. Il 19 Dicembre scorso, durante una importante manifestazione a Bruxelles, con la partecipazione di molti castelterminesi residenti in Belgio e alla presenza di Autorità e dell' Ambasciatore italiano, il Manneken Pis ha vestito il costume del nostro Tatarata', il primo vestitino italiano della sua storia, un vero evento.

    Lillo Chiarenza per questo nuovo evento ringrazia Giovanni Conti per la realizzazione della giberna, Gero Ippolito per le spade, Orazio Ciccone per la coordinazione, la ditta Galione per le stoffe, Gino Segretario e Fifa Chimera per i costumi. Un ringraziamento particolare va ai due presidenti dei gruppi del Tataratà Salvino Sanvito e Fulvio Galione per la loro preziosa collaborazione e Santina Messina per il suo sostegno ed incoraggiamento.

 

2016-0429 capodorlando-littlesicily-logo310x392


Il folklore del Tataratà sarà il primo spettacolo dei tre giorni di festa a Capo d'Orlando (ME) per la 5^ edizione di "Little Sicily - Tutte le tradizioni più belle".

Da venerdì 29 aprile a domenica 1 maggio un concentrato delle eccellenze della millenaria storia Siciliana: arte, cultura, musica, folklore, teatro, artigianato, prodotti tipici, spettacoli e animazione, con la partecipazione speciale di: Dario Bandiera, i Kunsertu e Nino Frassica.

L'Assessore Sport e Turismo Rosario Milone commenta così:

"Cincu... Già cinque anni di Little Sicily! Le tradizioni, i prodotti, i personaggi che hanno dato, e continuano a dare lustro alla Regione più bella d'Italia, ritornano anche in questo inizio primavera a Capo d'Orlando. Little Sicily cioè l'Essenza della Sicilia. Un'idea che si è materializzata, appunto, cinque anni fa, una manifestazione unica: un successo che non conosce limiti, un appuntamento molto atteso e sempre più partecipato. E, proprio l'attenzione che si è creata attorno a questa iniziativa, è servita da stimolo, da impulso a fare meglio di anno in anno. Quindi anche in questa quinta edizione: arte, cultura, musica folklore, teatro, artigianato, prodotti tipici, spettacoli e animazione faranno di Capo d'Orlando una Little Sicily. Tre giorni di festa aperta a tutti... Giorni che ci ricorderanno la nostra appartenenza, la cultura, gli odori ed i sapori della Sicilia; una terra fantastica fatta da donne e da uomini eccezionali. Viva la Sicilia, Evviva Capo d'Orlando ... e, u prossimu annu semu a Sei".
 

Inizio spettacolo del Tataratà alle ore 18.00 di venerdì 29 aprile 

Ulteriori Info in www.turismocapodorlando.it