libro

unesco2010

etv2

tatarata-riconoscimento-nazionale230x324

CIOFF-150x174
CIOFF Logo with Registration-150x82
mibac

Logo EDVision

 

 

Ideazione e testi del sito:
Orazio Ciccone 

 

Il Tataratà, nome onomatopeico derivante dal suono ritmato del tamburo,
è
 di certo fra i più antichi folklori al mondo ed ha origini imprecise.
Molte le interpretazioni che sono state date a quella che è oggi
una danza spettacolare e travolgente eseguita da duellanti armati di vere spade.

(Approfondimenti cliccando qui)

C O N T A T T I  A. F. C.  T A T A R A T A'
manina-mouse 30x36


"A li tempi antichi un uomo guardava vistiami, e ogni jornu un vò si mittiva 'n cunicchiuni nni ddu datu puntu e siccomu fu pri tri vonti, scavannu scavannu truvaru 'na cruci, ch'ancora esisti nni la chiesa di Santa Cruci, e cc'e un schirittu chi nun si pò lejiri da nisciuna prsuna. Pua cc'erano li Saracini... li Cristiani... e la forma di lu nostru tataratà..."
G. Pitrè in "Fiabe, novelle e racconti popolari siciliani" (pag.74) Palermo. 1875

Il G. Pitrè, è autore di uno tra i più antichi documenti legati al Tataratà con il breve racconto della leggenda del ritrovamento della Croce.

 

2017Mandorlo IMG-20170305-WA0049-mod

Il Festival del Mandorlo in Fiore si conferma evento internazionale del Folklore.

Oltre al LXII Festival Internazionale del Folklore, il programma prevede il XVII Festival dei Bambini del Mondo ed il Festival Bandistico Terre di Sicilia.

Presente, nei giorni scorsi, anche il Tataratà di Casteltermini con il gruppo Junior coordinato dal maestro Vincenzo Mancuso entusiasta per la rinnovata esperienza dove i bambini si sono felicemente e ben relazionati con i tanti gruppi stranieri.

Il settantaduesimo Mandorlo in Fiore si conclude domani, domenica 12 marzo, ultimi due giorni di festa, l'appuntamento è ad Agrigento per chi volesse vedere di persona le danze, i canti, le musiche, i costumi e quant'altro dei tanti gruppi presenti (oltre all'Italia anche Albania, Algeria, Corea del Sud, Giordania, India, Iran, Israele, Lettonia, Palestina, Repubblica Ceca, Slovacchia, Spagna).

Il dettagliato programma ufficiale cliccando qui.

 

2017Mandorlo-in-fiore

 

2017Mandorlo IMG-20170305-WA0029-mod 2017Mandorlo IMG-20170305-WA0041-mod 2017Mandorlo IMG-20170305-WA0049-mod 2017Mandorlo IMG-20170305-WA0061-mod 2017Mandorlo IMG-20170305-WA0062-mod 2017Mandorlo IMG-20170305-WA0068-mod 2017Mandorlo IMG-20170305-WA0074-mod 2017Mandorlo IMG-20170305-WA0076-mod 2017Mandorlo IMG-20170305-WA0082-mod bianco bianco

 

2016-0924 verduraresort-sciacca-logoTatarata   Una rappresentanza del gruppo folklorico del Tataratà è stata invitata per una propria performance, oggi 24 settembre 2016, in una delle location più rinomate della Sicilia e non solo: il Verdura Resort di Sciacca (AG).

   La grande struttura è tra le 12 di diretta proprietà della "Rocco Forte Hotels" il più grande operatore di hotel ultra-lusso 5 stelle in Europa alcune gestite anche in co-proprietà e con uffici persino oltreoceano a New York e Los Angeles.

   l'Italia è l'unica ad averne ben 3 nel proprio terriotorio nazionale, oltre quella di Sciacca (AG) anche Roma e Firenze; altre rinomate location a Londra, Bruxelles, San Pietroburgo, Berlino, Ginevra, Manchester, Praga, Edimburgo, Monaco di Baviera, Francoforte sul Meno, etc.

   Il vero Lusso non è mai in crisi ed il Verdura Resort, scelto spesso da personaggi illustri del business, dello spettacolo, del cinema, della politica internazionale, ne è prova anche nella provincia di Agrigento. Di recente ospiti d'eccezioni anche Larry Page e Sergey Brin (fondatori di Google), Bill Gates (fondatore di Microsoft), George Lucas ed altri.

"Il Verdura Resort copre una superficie di 230 ettari e si estende lungo quasi due chilometri di costa privata del Mediterraneo. Offre tre campi da golf Kyle Phillips, una piscina infinity da 60 metri, sei campi da tennis in terra battuta, una Spa di eccellenza, quattro ristoranti, cinque bar e molto altro ancora. È un luogo in cui la vostra stessa camera sembra incastonarsi delicatamente nel panorama. Un luogo in cui potrete scoprire un nuovo senso dello spazio godendo di una vista infinita delle acque azzurre del Mediterraneo dalla vostra terrazza privata. Ma soprattutto, è un luogo dove vi verrà offerto un livello di servizio straordinario." (tratto dalla pagina del sito ufficiale https://www.roccofortehotels.com/it/hotels-and-resorts/verdura-resort)

Leggi tutto: Il Tataratà al Verdura Resort

20160909 riesi 00     

     In onore di "Maria SS.ma della Catena" i festeggiamenti coinvolgono appassionati del cavallo ed omonima Associazione, a grande richiesta quindi il Tataratà conosciuto anche per avere nella propria rinomata Sagra a Casteltermini molti appassionati di cavalli. Dopo una sfilata per le vie di Riesi (CL) il nostro gruppo folklorico si esibisce nel centro storico riscuotendo successo. Tamburi e spade hanno anche accompagnato le performance di Cavalieri con i propri cavalli. A Riesi è grande la compartecipazione a questi giorni di festa, sono davvero molte le attività commerciali che hanno dato il proprio sostegno, la locandina ne è testimone.

 

 . 20160909 riesi 03 . 20160909 riesi 02 . 20160909 riesi 01

Il programma della Festa di Mussomeli 2016
Il Castello di Mussomeli è di certo tra i più belli e ben conservati della Sicilia. A volerlo costruire fu Manfredi Chiaramonte a metà del 1300 sulla base di una precedente fortezza araba, meravigliato dalla strategica posizione che domina un vasto territorio dai suoi 778 metri s.l.m.
 

Giovedì 1 settembre 2016 la città di Mussomeli (CL) da vivacità a quel luogo con l' "Antica Fiera del Castello": Cortei storici, trampolieri, musici, giocolieri, mangiafuoco, Danzatori, Sbandieratori e con il nostro Gruppo Folklorico del Tataratà. Il giorno successivo, negli stessi luoghi, avrà luogo la festa religiosa della Madonna della Catena. Tre interessanti giorni all'insegna delle tradizioni che vedranno anche il ritorno dell'antica Fiera del Bestiame come pronunciato da Francesco Canalella vice Sindaco del Comune di Mussomeli (intervista www.ilfattodelvallone.it)

20160831-licata-junior
Il Tataratà Junior guidati dal maestro Vincenzo Mancuso si esiberà a Licata il 31 agosto 2016.
 

Il raduno è previsto alle ore 19.00 presso la Chiesa B.M.V. del Carmelo e dopo una sfilata per il centro storico della città di Licata i ragazzini si esibiranno all'interno della Villa Comunale Regina Elena, qui dalle ore 20.30 si alterneranno diverse performance di folklore Siciliano locale; il Tataratà è l'unico ospite della serata.

2016 buccheri-medfet 547x800

Il folklore del Tataratà è in programma nel rinomato Festival Medievale di Buccheri (SR).
L'appuntamento è per domenica 21 agosto dalle ore 18.00.

Il direttore artistico così descrive l'evento:
«Punto di incontro di cultura e civiltà. Unione mistica e metafisica di religioni, riti e leggende. Alchimia di lingue, colori, sentori visivi ed olfattivi, ritmi di lavorazioni artigianali e suoni musicali. Tutto questo fu il medioevo siciliano, ventre del Mediterraneo e ancora più su fino ai Longobardi e ai Normanni. Oggi potremmo definirle prove tecniche di globalizzazione in un mondo (quello medioevale) che nel Mediterraneo aveva il suo centro e nella Sicilia il suo ombelico, il punto di incontro tra popolazioni profondamente diverse tra loro, ma, allo stesso tempo, unite dal commercio e dalla curiosità di conoscere il “diverso” e l’ “ignoto”.»

Ricco il programma di domenica 21 agosto e diversi saranno i luoghi per cortei e spettacoli.

Il Gruppo del Tataratà parteciperà, alle ore 18.00, all'apertura del XXI MedFest presso la Scalinata di Sant'Antonio dove saranno presenti anche le Associazioni Culturali “Tamburi di Buccheri”, “Madrigale” di Buccheri, “Sicularagonensia” di Randazzo, “Batarnù” di Paternò, “Milites Trinacriae” di Modena ed altri ancora.

Nella Scalinata della Chiesa di Sant'Antonio il Gruppo del Tataratà presenterà il proprio spettacolo alle ore 22.00 e alle ore 23.30, intervallandosi con i "Tarocchi", spettacolo di acrobazia e fuoco a cura del teatro “Furio Camillo” di Roma.

Ulteriori dettagli ed info in http://www.medfest.it/2016/