libro

unesco2010

etv2

tatarata-riconoscimento-nazionale230x324

CIOFF-150x174
CIOFF Logo with Registration-150x82
mibac

Logo EDVision

 

 

Ideazione e testi del sito:
Orazio Ciccone 

 

 


Il Tataratà, nome onomatopeico derivante dal suono ritmato del tamburo,
è di certo fra i più antichi folklori al mondo ed ha origini imprecise.
Molte le interpretazioni che sono state date a quella che è oggi
una danza spettacolare e travolgente eseguita da duellanti armati di vere spade.

(Approfondimenti cliccando qui)

C O N T A T T I  A. F. C.  T A T A R A T A'
manina-mouse 30x36


"A li tempi antichi un uomo guardava vistiami, e ogni jornu un vò si mittiva 'n cunicchiuni nni ddu datu puntu e siccomu fu pri tri vonti, scavannu scavannu truvaru 'na cruci, ch'ancora esisti nni la chiesa di Santa Cruci, e cc'e un schirittu chi nun si pò lejiri da nisciuna prsuna. Pua cc'erano li Saracini... li Cristiani... e la forma di lu nostru tataratà..."
G. Pitrè in "Fiabe, novelle e racconti popolari siciliani" (pag.74) Palermo. 1875

Il G. Pitrè, è autore di uno tra i più antichi documenti legati al Tataratà con il breve racconto della leggenda del ritrovamento della Croce.

 

SantaCroce2020

 

DIRETTA MESSA in www.eventotv.it

La FESTA di SANTA CROCE svolgerà virtualmente online
per l'intero week-end della quarta domenica di Maggio


locandina sagra-post

Giovedì - 25 Maggio

ore 21.30   -   Asta, per l'assegnazione dei posti nella cavalcata della Real Maestranza, - Via Roma.

Venerdì - 26 Maggio

ore 17.30   -   Raduno dei Ceti Celibi -Pecorai - Borgesi - Real Maestranza e gruppo del Tataratà in piazza del Rosario;
ore 18.30   -   Apertura dei festeggiamenti: ingresso delle bande musicali che, con i rispettivi ceti, con il Corteo Storico "Principi Termini e Ferreri", sfileranno da via Verdi a Piazza Duomo, ove deporranno corone di fiori al monumento dei Caduti in Guerra; chiuderà la sfilata il gruppo del Tataratà;
ore 20.30   -   I Ceti in processione, con la Santa Croce sul carroccio, sfileranno da via Kennedy a Piazza Duomo, accompagnando la Reliquia nella Chiesa Madre;
ore 23.00   -   Inizio Aste Ceti, assegnazione dei posti nella cavaltaca
                     Asta Ceto Pecorai in Piazza Duomo;
                    Asta Ceto Celibi in Piazza Duomo;
                     Asta Ceto Borgesi in via Roma.

Sabato - 27 Maggio

ore 17.30   -   Inizio del Primo Giro: I componenti della Real Maestranza con il Corteo Storico "Principi Termini e Ferreri" sfileranno per prelevare il Sergente l'Alfiere e il Capitano.
ore 18.00   -   In piazza Duomo esibizione del Gruppo del Tataratà dell'AFC con Presidente il Dr.Galione;
ore 19.00   -   Inizio del Secondo Giro: In piazza del Carmelo si compone la cavalcata del ceto della Real Maestranza che, dopo la benedizionee con il il Capitano, il Sergente e l'Alfiere, inizieranno la processione per le via del paese fino a P.zza Mazzini;
ore 22.00   -   In piazza Duomo esibizione del Gruppo del Tataratà dell'AFC con Presidente il Dr.Galione;

ore 23.00   -   Il Ceto della Real Maestranza, si reca presso l'Eremo di Santa Croce per la tradizionale distribuzione di uova sode, carciofi e vino;
ore 24.00   -   Inizio del Terzo Giro: Il Ceto della Real Maestranza si incontra, in località "Valiciu", con gli altri Ceti da dove, in processione, muoveranno per iniziare l'ultimo giro;

Domenica - 28 Maggio

ore 10.30   -   Processione della Reliquia, dalla Chiesa della Passione alla Chiesa Madre, con al seguito il Corteo Storico "Principi Termini e Ferreri";
ore 11.00   -   Santa Messa e benedizione dei Palii e dello Stendardo, nella Chiesa Madre;
ore 12.30   -   Ogni Ceto accompagnerà il proprio "Palio" presso l'abitazione del "Paliante", mentre la Real Maestranza depositerà le insegne al Comune;
ore 13.00   -   In piazza Duomo esibizione del Gruppo del Tataratà dell'AFC con Presidente il Dr.Galione;
ore 17.00   -   Inizio del primo giro: Raduno dei Ceti in piazza Nino Bixio: Celibi, Pecorai e Borgesi

ore 18.00   -   La triade della Real Maestra preleva dal Palazzo Comunale le proprie insegne;
ore 18.30   -   In piazza Duomo esibizione del Gruppo del Tataratà dell'AFC con Presidente il Dr.Galione;
ore 19.00   -   Inizio Secondo Giro: I Ceti a cavallo e i "Vurdunara", dopo un primo raduno in Piazza N. Bixio, con alla testa i rispettivi Palii e Stendardi, sfileranno in solenne Processione, passando da Piazza San Giuseppe. A seguire, la Real Maestranza con la monumentale Croce paleocristiana, situata in un carro trainato da buoi.
ore 22.30   -   In piazza Duomo esibizione del Gruppo del Tataratà dell'AFC con Presidente il Dr.Galione;
ore 23.00   -   Raduno Zona Convento per la tradizionale distribuzione di uova sode, carciofi, panini, vino, birra e gassose.
ore 24.00   -   Inizio terzo giro: I Ceti muoveranno dal "Valiciu" per iniziare il terzo giro; la Real Maestranza sfilerà a piedi da Piazza Duomo, la processione si concluderà davanti la Chiesa Madre con la solenna benedizione.
 

NB: Si avvisa che, vista la complessità della Festa,
il programma sopra descritto può essere soggetto a modifiche e variazioni.



La locandina della ProLoco di Casteltermini

2017Sagra-programmaProLoco