Manifesto Medi Egadi Fest 2ll Gruppo Folklorico del Tataratà, dopo le numerose giornaliere trasferte Regionali, chiude il caldo mese di agosto con quattro giorni di trasferta in uno dei più bei arcipelaghi Siciliani: le Egadi!

Il Centro Studi Tradizioni Popolari "ERICEFOLK", a seguito del notevole successo della prima edizione del "MEDI EGADI FEST", svoltosi sull’isola di Marettimo nei primi giorni dello scorso settembre 2011, che ha visto coinvolti sia gli abitanti di Marettimo sia i numerosi turisti presenti sull’isola, ripropone, per l’estate 2012, la seconda edizione, da svolgersi sempre sull’isola di Marettimo, prevedendo la partecipazione di gruppi sia regionali che nazionali e internazionali.

I giorni previsti per lo svolgimento del succitato evento sono dal 30 agosto al 2 settembre 2012.

Così come la prima edizione, la finalità del progetto "MEDI EGADI FEST" sarà quella di rappresentare nelle piazze, nei cortili e in tutti i siti naturalistici che l’isola di Marettimo offre, anche per la sua naturale collocazione al centro del Mediterraneo, concerti di musica etnica, seminari, momenti di approfondimento sul tema della pace fra i popoli.
La musica, il ballo, le forme più antiche di comunicazione, diventano rito collettivo e momento di grande aggregazione, il mezzo più efficace per avvicinare la gente e gli idiomi, dentro una cornice assolutamente straordinaria ed unica come quella dell’ isola di Marettimo.

Il progetto "MEDI EGADI FEST" che come sottotitolo riporta "La musica unisce i Popoli", rappresenta il viaggio musicale dentro l’area del mediterraneo tra tradizione e contaminazione di culture arte e linguaggi, con un invito ad approfondire il valore educativo che la musica di tradizione orale assolve in contesti conflittuali, per una riflessione sul valore della pace tra i popoli.

 

marettimo-maps  Marettimo - veduta aereaMarettimo - Panorama centro abitatoMarettimo - Panorama vista mare


I ragazzi del gruppo saranno ospitati a Marettimo, incantevole isola dalla costa selvaggia e dal mare cristallino,  ricca di innumerevoli grotte attraversate da raggi solari che penetrando nell’interno scavano nell’acqua trasparenze verdissime che illuminano di riflessi anche gli angoli più riposti. Un paesaggio che, come si legge in Wikipedia, secondo la teoria trapanese dell’Odissea (nata ad opera di Butler), vede coincidere Marèttimo, dal punto di vista geografico, con Itaca, la patria di Ulisse. Sarebbe lo stesso eroe a indicarne la posizione.


Programma


1° giorno: Giovedì 30 Agosto
-    Arrivo Gruppi sull’isola e prima sfilata per il paese.
-    Estemporanea di Pittura "Un libro Aperto sul Mare"
-    Ore 17,30 Raduno Poeti per la 7° edizione di "Egadi e Poesia per la Pace".
-    Degustazione
-    Ore  21, 30 Spettacolo Folk e Musicale di Presentazione

 

2° giorno: Venerdì 31 Agosto
-    Presentazione Bozzetto "Monumento al Pescatore"
-    Ore 17,30 Convegno Archeologia "Mare Nostrum"
-    Ore 19,00 esibizione gruppi per le vie del paese.
-    Degustazione
-    Ore 21,30 Spettacolo Folk e Musicale

 

3° Giorno: Sabato 01 Settembre
-    Ore 10,30 Escursione al Castello "La leggenda di Punta Troia"
-    Ore 17,30 Convegno sull’Emigrazione e Presentazione Libro "MARETTIMO Di qua e di la dal Mare"
-    Degustazione
-    Ore 21,30 Spettacolo Folk e Musicale
-    Premiazione Gruppi e Partecipanti


4° Giorno: Domenica 02 Settembre
-    Partenza dei gruppi
-    ore 18.00 Concerto di Flauto ed Arpa con Laura Trapani e Adriana Nicolosi "Case Romane"